In calo l’export israeliano

Secondo l’Israel Export and International Cooperation Institute, le esportazioni israeliane sono diminuite del 12,5% nei mesi di agosto e settembre rispetto al precedente bimestre giugno-luglio. La diminuzione più accentuata è stata registrata nei settori farmaceutico e high tech, considerati trainanti nel sistema economico locale. Ad avviso degli analisti, il calo nell’export in agosto e settembre è stato causato principalmente dal rallentamento dell’economia a livello globale, nonchè dal continuo deprezzamento del dollaro statunitense nei confronti dello shekel israeliano. Non sarà forse che la Campagna BDS comincia a dare i suoi frutti!!!

Questa voce è stata pubblicata in Boicottaggio e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

1 risposta a In calo l’export israeliano

  1. Pingback: Twitted by noblogs

I commenti sono chiusi.