[Aida Camp] Invito dal Centro Amal Al Mustakbal -14/28 agosto 2013 in Palestina

OLYMPUS DIGITAL CAMERAAnche quest’anno FreePalestine Roma raccoglie e sostiene l’invito del Centro Amal Al Mustakbal, del campo profughi di Aida.

Crediamo che la convergenza proposta sia una buona occasione per stringere relazioni, ma soprattutto per conoscere la quotidiana resistenza della popolazione palestinese.

E’ da alcuni anni che, dai compagni e dalle compagne di Aida Camp, riceviamo l’incessante sostegno alle lotte che portiamo avanti nel nostro quotidiano.
Dalla solidarietà attiva nei confronti di chi è colpit* dalla repressione, alla rabbia e l’amore antifascista per i nostri compagni uccisi.
ControMuroDa una parte all’altra del Mediterraneo, autorganizzarsi e respingere ogni tipo di sopraffazione, sfruttamento e repressione, sono diventate un’unica lotta.

E’ il momento quindi di tornare in Palestina in tant*, conoscere la sua storia e la dignità che, giorno dopo giorno, la popolazione intera ci dimostra.

Prima di lasciarvi al programma del campo di lavoro proposto dal Centro Amal Al Mustakbal, vi segnaliamo che è possibile ricevere informazioni ed indicazioni ulteriori contattandoci all’indirizzo mail freepalestineroma[at]autistici.org .
Per chiunque fosse interessato a partecipare, inizieremo da subito a collaborare nella costruzione di questo viaggio perchè crediamo siano irrinunciabili un confronto ed una crescita collettiva prima di andare in Palestina.

14-28 agosto 2013

aida per daxATTIVITA’
Le mattine saranno dedicate alle attività di centro estivo con i bambini del campo (dai 3 agli 11 anni); le attività pomeridiane saranno invece rivolte ad acquisire consapevolezza riguardo la questione palestinese, a conoscere e vivere in prima persona la realtà dell’occupazione, la vita quotidiana in Palestina.

– centro estivo mattutino (ore 9,00-13,00) con i bambini del campo profughi: attività ludiche, culturali, artistiche

– escursione di due giorni (15-16/08) al villaggio di al-Ma’sara: partecipazione alla manifestazione settimanale contro la costruzione del muro, pernottamento

– escursione di due giorni (22-23/08) a Yatta (At-Tuwani): visita dei territori, incontro con gli abitanti e pernottamento

– gite pomeridiane ad al-Walaja (Betlemme) ed alla città di Hebron

– incontro con i prigionieri politici

– lavori manuali e organizzazione di attività all’interno del centro (manutenzione degli spazi, proiezione di film e documentari, organizzazione di momenti assembleari su specifici temi)

– attività all’interno del campo profughi di Aida (incontri con le famiglie e con gli abitanti, murales…)

INFORMAZIONI PER LE PERSONE IN PARTENZA

– la quota di iscrizione è di 300 euro (da versare all’arrivo a Betlemme): sono inclusi l’alloggio ed i pasti; sono escluse le gite ad al-Ma’sara, at-Tuwani (costo stimato 10-15 euro) e le spese accessorie

– le spese del viaggio sono a carico dei volontari che provvederanno autonomamente ad acquistare il biglietto aereo ed a raggiungere il gruppo martedì 13/08 a Gerusalemme (da cui si partirà assieme per Betlemme)

– è necessario avere un passaporto valido almeno 6 mesi, possibilmente senza timbri di paesi arabi  (per evitare lunghi interrogatori all’ingresso in Israele)

– bisogna portare l’occorrente per dormire (sacco a pelo)

– non sono richieste competenze specifiche, solo buona volontà e spirito di adattamento. La conoscenza dell’inglese è consigliata ma non è obbligatoria

REGOLAMENTO INTERNO DEL CAMPO
Queste ed altre indicazioni saranno discusse prima della partenza, con ogni persona che intenderà partecipare a queste giornate.

E’ fondamentale il rispetto delle usanze e delle tradizioni del luogo e mantenere un comportamento dignitoso, il che include il rispetto degli altri.
Tutte le decisioni riguardo al campo ed alle attività saranno prese collettivamente in un momento assembleare quotidiano: tutti/e sono caldamente invitati/e a partecipare attivamente alle assemblee, ponendo problemi e proposte. Le decisioni, una volta prese, sono vincolanti per tutti.
Impegnarsi a organizzare, seguire e partecipare a tutte le attività del campo.

Alcuni link interessanti per documentarsi

Video:
GIOVENTU’ RUBATE – Storie di giovani del Campo Profughi di Aida
Storie da Aida Camp – Il Centro Amal Al Mustakbal
Aida camp: 9 anni di storia
Post:
Dal campo profughi di Aida: giornata di lotta in solidarietà con Arafat Jaradat
Da Aida Camp solidarietà a Gaza
Campo di Aida per la Nakba
Work camp internazionale al campo profughi Aida
CAMPO ESTIVO ad Aida Camp “Libertà: con Vik nel cuore”
Costruendo resistenza
Giornata di lavori al centro Amal Al Mustakbal
Stella cometa o torretta in fiamme? Aida Camp ci dice la sua…

Amal Al Mustakbal Center – FreePalestine Roma

This entry was posted in Aida camp, Freepalestine, Iniziative and tagged , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *