Work camp internazionale al campo profughi Aida

Il Work Camp si svolgerà all’Aida Refugee Camp di Betlemme, dal 5 al 15 luglio.
L’obiettivo è di far vivere a tutti e tutte i/le partecipanti la realtà quotidiana della Palestina occupata. Il lavoro nel campo profughi vuole essere lo strumento per conoscere in prima persona la storia e il presente della Palestina e del suo popolo, attraverso l’esperienza diretta.

Il work camp è rivolto a tutti e tutte coloro che hanno la voglia e la volontà di approcciarsi alla realtà palestinese attraverso uno scambio culturale e di lavoro con la popolazione dell’Aida Camp.

ATTIVITA’:
– lavori manuali per il miglioramento del centro;
– incontri con le famiglie palestinesi;
– attività con i bambini del campo;
– visita alla città di Hebron e ai villaggi nei dintorni di Betlemme;
– scambio culturale con i volontari palestinesi dell’Aida Camp, che coordineranno le attività insieme agli internazionali.

INFORMAZIONI PER I VOLONTARI E LE VOLONTARIE IN PARTENZA:
– la quota di iscrizione è di 300 euro (da versare all’arrivo a Betlemme) in cui sono inclusi l’alloggio e un pasto al giorno;
– le spese del viaggio sono a carico dei volontari che provvederanno autonomamente ad acquistare il biglietto aereo;
– passaporto valido, possibilmente senza timbri di paesi arabi (per evitare lunghi interrogatori all’ingresso in Israele);
– è necessario portare l’occorrente per dormire;
– non sono richieste competenze specifiche, solo buona volontà e spirito di adattamento.

REGOLAMENTO INTERNO DEL CAMPO:
– rispetto delle usanze e delle tradizioni del posto;
– mantenere un comportamento dignitoso, il che include il rispetto degli altri, l’abbigliamento e astenersi da qualunque genere di comportamento non idoneo in pubblico;
– impegnarsi a seguire tutte le attività del campo;
– non fare uso di alcol o di qualsiasi tipo di stupefacente.

Per ulteriori informazioni ed adesioni potete scriverci e vi metteremo immediatamente in contatto con i compagni e le compagne del centro Amal Al Mustakbal. Il nostro indiritto è freepalestineroma [at] autistici [.] org

Leggi i report e i racconti del primo summer camp organizzato l’anno scorso:
CAMPO ESTIVO ad Aida Camp “Libertà: con Vik nel cuore”
Report: inizia il Summer camp al campo profughi di Aida
Summer camp: terzo giorno
Summer camp: il giorno del ricordo
Summer camp: la resistenza quotidiana ad Aida Camp e il corteo di Bil’in
Summer camp: Hebron e Vittorio Arrigoni

This entry was posted in Aida camp, Notizie, Summer camp and tagged , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *